Chi siamo

/Chi siamo
Chi siamo 2017-05-17T11:15:06+00:00

1 A. Angelo e P. Paola nel laboratorioEra il 2001 quando Andreini Angelo e la madre Piccari Paola  hanno creato “VETRATE D’ARTE” una delle poche botteghe artigiane rimaste in Italia in grado di realizzare vere opere d’arte con il vetro.

Questo laboratorio si differenzia dagli altri per la scelta dei materiali utilizzati (sempre di primissima qualità rigorosamente Made in Italy) e per la cura del dettaglio.

Chi è alla ricerca di un pezzo unico è giunto alla meta: sia che si tratti di un complemento d’arredo importante come una vetrata, sia che si parli di una piccola cornice;  presso “Vetrate d’Arte” ogni richiesta verrà realizzata.

Andreini Angelo ha studiato a lungo le tecniche di realizzazione delle suggestive e imponenti vetrate che impreziosivano le Chiese nel periodo Gotico fino a raggiungere la fresca leggerezza delle case nello stile Liberty. Queste solide basi gli hanno permesso di realizzare vetrate in stile: antico ,classico, religioso, moderno; rilegate in piombo, ottone e tiffany, utilizzando all’occorrenza la pittura in grisaglia (cotta a gran fuoco) che riesce a donare all’opera un miglior effetto cromatico e tridimensionale.

Se invece le vetrate già le avete voi, “Vetrate d’Arte” si mette a disposizione anche per effettuare riparazioni e restauro.

Questo laboratorio è un tratto d’unione tra passato e presente poiché è sempre alla ricerca di nuove tecniche e materiali.

Per chi vuole dare personalità e unicità alla propria abitazione o al proprio ambiente di lavoro può optare per vetrate artistiche in dalles (vetro cemento), mosaici e complementi d’arredo.

Se invece volete decorare le pareti, potete spaziare tra una vasta gamma di stampe e dipinti, oppure commissionarne uno personalizzato. Il laboratorio ha un ampio campionario di cornici che possono anche venire create e decorate a mano.

Vetrate d’Arte è specializzato anche in restauri e riparazioni di oggetti d’epoca; Andreini Angelo è un ottimo artigiano del vetro e del legno.

Disponibilità e professionalità sono la loro garanzia perché non ci mettono solo la faccia ma ci mettono anche il cuore.

Andreini Angelo (2)Angelo Andreini nasce a Rimini il 10 marzo 1982 e risiede tuttora a Morciano di Romagna.

Sin dalla prima infanzia apprende l’arte vetraria, grazie agli insegnamenti della madre Paola Piccari, operaia nello studio di Vetrate Artistiche di Antonio Artioli, situata a Morciano di R., dove lavorò e apprese l’arte della costruzione di vetrate artistiche, per un periodo di 15 anni, tramandandole poi, come da bottega, al figlio Angelo.

Grazie a ciò, scatta ad  Angelo la passione per il disegno a l’arte in genere.

All’età di 13 anni partecipa alla mostra “sculture navali” indetta dall’associazione “Navy Adriatic Sea”, con il sostegno del professore Filippo Manfron.

Nel 1996 si iscrive presso l’Istituto Statale d’Arte Federico Fellini di Riccione (RN) dove partecipa a concorsi statali e realizzazioni di opere pubbliche.

Nel 2000 frequenta uno stage presso la Vetreria Moderna di Mordini Salvatore dove apprende la conoscenza del vetro.

Si diploma nel 2001 in Arte applicata, Arte grafica pubblicitaria e Fotografia

Nello stesso anno, apre uno studio di vetrate artistiche a Morciano di R. dove, con l’aiuto della madre, incomincia una grande produzione di vetrate per privati e Chiese, unendo il disegno e la pittura all’arte del vetro artistico.

In questi anni alterna al lavoro la frequentazione di corsi di specializzazione:

  • Sorano (GR) Agosto 2002. Corso di decorazione vetro, docente Sante Pizzol.
  • Bobbio (PC) Novembre 2003. Corso di lavorazione artistica del vetro, “tecnica Grisaglia” ,docente Sante Pizzol.
  • San Marino, Ottobre 2006. Corso di disegno artistico, docente Rosolino Martelli
  • Bobbio (PC) Maggio 2007. Corso di lavorazione artistica del vetro. Tecniche: “Grisaglia e smalto avanzato, Dalles de Verre”,   docente Sante Pizzol.

Nell’ambito dei corsi sostenuti, Angelo, ebbe occasione di approfondire il legame  con il maestro Sante Pizzol, artista di vetrate artistiche di fama mondiale. E grazie a questo suggello che nell’ottobre 2004 i due maestri vetrai si trasferiscono in Perù, ove trascorsero 43 giorni a lavorare ed insegnare a un gruppo di 15 allievi, nell’ambito dell’Operazione Mato Grosso.

Andreini AngeloDurante la loro permanenza vennero realizzate due imponenti rosoni policromi, (ognuno di 3 metri di diametro) con immagini sacre destinate ad una chiesa di Baltimora (USA).

Inoltre realizzarono una vetrata(di 7×5 metri) raffigurante la Pentecoste ed un ulteriore progetto di una vetrata dedicata alla Vergine Maria(di 15×15 metri) destinati alla Cattedrale di Pucallpa (Perù).

Nel Giugno 2007 realizza il manifesto pubblicitario  per “La Notte delle Streghe”, manifestazione estiva di San Giovanni in Marignano (RN)

Nell’Agosto dello stesso anno, a Mondaino (RN), partecipa ad un’Estemporanea di pittura in notturna dal titolo “Dipingiamo la Notte”, dove si aggiudica il primo premio come Migliore opera.

Nel 2009 restaura la vetrata-insega ottocentesca “Caffè Grand’Italia” di Novafeltria (PU)

Nel 2011 lavora al restauro delle vetrate nella chiesa Sacro cuore di Gesù di Macarone di Cesena (FC)

Nel 2012 lavora al restauro delle vetrate nella chiesa di Villamarina a Gatteo a Mare  (FC)

Tuttora Angelo Andreini svolge il suo lavoro artistico con passione presso il suo studio “Vetrate d’Arte Andreini” situato a Morciano di R. in via Panoramica, 36/c.

Molte sue opere appartengono a collezioni private, altre che si possono ammirare sono:

  • Una vetrata di rosone (2 metri di diametro) raffigurante un Buon Pastore, 20 vetrate (cm40x70) raffigurante I misteri di Gesù,  entrambi situate nella Chiesa di San Lorenzo in Strada di Riccione (RN).
  • Cinque vetrate di (cm 50×200) con immagini sacre situate nella Chiesa di Spontricciolo di Riccione (RN).
  • Una vetrata di (cm 35×240) raffigurante alcuni monumenti di Morciano di R. ubicata, nella sede  dei PD di Morciano di R. (RN)
  • Stampe digitali, su tela cotone, a tiratura limitata (cm 35×240) esposte nel Comune e nella Banca Popolare Valconca di Morciano di R.(RN)
  • Dipinto dal titolo “La Notte delle Streghe” (cm 33×66) realizzato in tecnica mista, esposta presso il Comune di San Giovanni in Marignano (RN).
  • Vetrata Artistica (cm 40×100) raffigurante stemmi araldici sita nella sede “Scietà Rionale Prato” di Città di Castello (PR)